I giovani Radioamatori per Maria Dolens.Tra sabato e domenica la Campana dei Caduti è stata una delle sedi del contest italiano radioamatori, per 24 ore da Miravalle hanno trasmesso una decina di giovani e giovanissimi tecnici radio. L'iniziativa è stata dell'Ari, che ha avuto due scopi: far divertire i ragazzi e far conoscere in Italia e nel Mondo il nome di Maria Dolens.

 


I giovani avevano tra 15 e 24 anni e provenivano dal Triveneto. Per il Trentino c'era Martin Faraglia, 14 anni, studente del Marconi e tra i più giovani Radioamatori in assoluto e Nicola , diciassettenne di Cles. All'interno del contest nazionale radioamatori, Rovereto è stata così una delle tre basi "Yota".