Ore 18.00, Sala degli Specchi di Casa Rosmini - Rovereto

Presentazione del romanzo di Marcello Filotei "L’ultima estate. Memorie di un mondo che non c’è più" con la prefazione di Papa Francesco (Ascoli Piceno, Fas Editore, 2019), un racconto tra memoria e storia incentrato su Pescara del Tronto, la frazione del Comune di Arquata del Tronto completamente rasa al suolo dal sisma del 2016.

 
Alla manifestazione, organizzata dalla Fondazione Opera Campana dei Caduti, prenderanno parte il Reggente Alberto Robol, il Presidente della Provincia Autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, il Dirigente Generale del Dipartimento Protezione Civile, Gianfranco Cesarini Sforza e l'autore. L'attore Bruno Vanzo leggerà alcuni stralci del romanzo.

Il libro è arricchito dalla prefazione di Papa Francesco che, dopo avere visitato Pescara del Tronto nei giorni successivi alla tragedia, ha voluto esprimere la sua vicinanza alle popolazioni locali sottolienando che "fare memoria non significa coltivare la nostalgia di quel che è stato, non significa chiudersi nella tristezza e nella paura. Nella storia che continua c’è, accanto alla nostalgia, una speranza di futuro. C’è lo sguardo in avanti che si nutre di una memoria che non è mai rassegnata".

L'incontro sarà anche un'occasione per parlare dello stato dell'intervento pubblico nei luoghi distrutti dal terremoto, delle prospettive della ricostruzione, delle condizioni di vita delle popolazioni che hanno deciso di non abbandonare le zone devastate dal sisma e del sostegno che a queste popolazioni è stato dato dalla Protezione Civile del Trentino.

Subscribe to our newsletter

When you submit the form, check your inbox to confirm your subscription