La voce di Maria Dolens

L'inquadratura è oggettivamente sbagliata, ma la foto non si può ignorare. Una brutta forma, per una volta, non cancella la sostanza, con buona pace delle agenzie di marketing. Esterno giorno. Un furgone fermo in un parcheggio qualsiasi, due persone riprese da lontano. Sono uomini, entrambi hanno la barba, indossano la stessa camicia, pregano. Piccola differenza: guardano in direzioni diverse. Uno in piedi con gli occhi a Gerusalemme, l'altro in ginocchio con il volto in direzione della Mecca. Per Avraham Mintz e Zoher Abu Jama, due paramedici del Magen David Adom di Bersabea, nel sud di Israele, è normale, lo fanno tutti i giorni: “Il virus non fa distinzioni di religione perché le dovremmo fare noi”. É come se due mondi, spesso contrapposti, si fossero dati appuntamento in un parcheggio solo perché è più efficiente fare la pausa pranzo nello stesso momento. Questa fotografia brutta, scattata da un loro collega, purtroppo sta facendo il giro del mondo. Perché non è ancora vero che due persone che pregano insieme un dio diverso fanno una cosa normale. Sarà vero quando l'immagine sparirà dai social perché nessuno la commenterà più, perché a nessuno sembrerà “fantastico”. Un'altra cosa che ci dice la Campana: “Proviamo a rendere normale una cosa fantastica”. Avraham e Zoher l'hanno fatto, sembrava impossibile. Orecchie aperte alle 21.30.

Marcello Filotei

2 Aprile 2020

Iscriviti alla nostra newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Orari e Info

FONDAZIONE OPERA CAMPANA DEI CADUTI

Colle di Miravalle - 38068 Rovereto
Telefono: (0039) 0464.434412 - (0039) 0464.434394
Fax:(0039) 0464.434084
E-mail: info@fondazioneoperacampana.it

Orario di visita continuato tutti i giorni:

Da novembre a febbraio: 9.00 - 16.30
Marzo e ottobre: 9.00 - 18.00
Da aprile a settembre: 9.00 - 19.00
Pasqua e Pasquetta aperto

Apertura serale: dal 16 giugno al 15 settembre per assistere al suono:  21.00-22.00

25 dicembre e 1 gennaio la Campana è chiusa al pubblico. Nei mesi invernali, in caso di condizioni meteo particolarmente avverse, telefonare per verificare l'apertura del museo.

Ultimo biglietto d'entrata mezz'ora prima della chiusura.

La Campana suona ogni giorno:

alle ore 21.30 con ora legale, alle 20.30 con ora solare.
La domenica suona anche alle 12.00

NB: Nel periodo invernale, con temperature prossime allo 0°, la Campana non verrà fatta suonare per evitare che si danneggi.

 

INFORMAZIONI BIGLIETTO:

  • intero: 4,00 euro ( + 18)
  • ridotto: 2,00 euro
    -     6-17 anni   -  invalido + accompagnatore  -  giornalisti
    -     religiosi      -  forze dell’ordine in borghese (con tesserino)
  • Ridotto: 3,00 euro
    -     tariffa a persona per almeno 20 adulti paganti
  • Gratuito:
    -     Forze dell’ordine in divisa  -  Autisti (autobus)
    -     Guide (autobus)             -  Operatori servizio civile
    -     Guest card trentino        -  Museum Pass
    -     Tessera I’mart               -  Insegnanti (2 per classe)
    -     Professional Aritst Card-AIAPI/UNESCO

 

 

MEDIA

Photogallery Videogallery

Progetti

                        

Back to Top