La voce di Maria Dolens

Per offrire uno spazio di riflessione in questo periodo del tutto straordinario che stiamo vivendo, la Fondazione Opera Campana dei Caduti di Rovereto ha chiesto a Marcello Filotei, giornalista de "L'Osservatore Romano", di scrivere ogni giorno un breve articolo che prendendo spunto dall'attualità richiami l'importanza dei valori ai quali si ispira l'attività della Fondazione. La rubrica si intitola "La voce di Maria Dolens" e viene pubblicata sul quotidiano "L'Adige" nelle pagine di Rovereto.


L'Italia era campione del mondo e lui l'aveva accompagnata in piedi dalle tribune del Santiago Bernabéu, col dito che faceva “no” e lo storico: “Non ci prendono più”. Tutti patrioti quel giorno, in strada con la faccia tricolore. Poi bisogna continuare a difendere quei colori anche quando fischiano rigori inesistenti e passano sotto silenzio falli da cartellino rosso. Sandro Pertini l'ha fatto tutta la vita, sognando prima la democrazia e poi la Repubblica. Il 22 settembre del 1984 ha scelto di farlo alla Campana partecipando alle “Riflessioni sulla pace”. Non era il primo inquilino del Quirinale ad ascoltare Maria Dolens e non sarebbe stato l'ultimo. Prima di lui, nel 1975, era arrivato Leone, e dopo sarebbe stata la volta di Ciampi, nel 2000. I ministri non si contano, tranne uno, l'attuale presidente. Per tutti era chiaro che dal Colle di Miravalle si vede il mondo, con le sue punizioni ingiuste, le molte entrate scorrette e i rari momenti di euforia. Il 2 giugno di 74 anni fa abbiamo inaugurato la Repubblica dopo essere fuggiti da una dittatura. Forse, se non ce lo dimentichiamo, “non ci prendono più”. La Campana riapre e la rubrica chiude, arrivederci. Orecchie sempre aperte, oggi eccezionalmente alle 12.

2 Giugno 2020

Leggi tutti i numeri

Ai sensi del decreto dell'8/03/2020 in merito all'emergenza Covid-19, fino a nuove comunicazioni la Fondazione Campana dei Caduti  rimarrà chiusa.

Iscriviti alla nostra newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Orari e Info

FONDAZIONE OPERA CAMPANA DEI CADUTI

Colle di Miravalle - 38068 Rovereto
Telefono: (0039) 0464.434412 - (0039) 0464.434394
Fax:(0039) 0464.434084
E-mail: info@fondazioneoperacampana.it

Orario di visita continuato tutti i giorni:

Dal 2 al 15 giugno 2020:  dalle ore 10.00 alle 17.30

Non è obbligatoria la prenotazione, ma potranno verificarsi dei tempi di attesa causa contingentamento dei visitatori.

Prezzo del biglietto per tutto il mese di giugno: 1 euro

Ultimo biglietto d'entrata mezz'ora prima della chiusura.

La Campana suona ogni giorno:

alle ore 21.30 con ora legale, alle 20.30 con ora solare.
La domenica suona anche alle 12.00

NB: Nel periodo invernale, con temperature prossime allo 0°, la Campana non verrà fatta suonare per evitare che si danneggi.

 

 

MEDIA

Photogallery Videogallery

Progetti

                        

Back to Top