Un grande atto di umanesimo: diamo il nostro nome a un migrante scomparso

Sono migliaia e migliaia i migranti che scompaiono tra i flutti dei mari, nei deserti e lungo le strade del mondo. Muoiono e spesso di loro non si sa nemmeno come si chiamano, al massimo diventano solo un numero. E se ritrovati, spesso, anche sulla tomba c’è solo un numero. Avere un nome è un diritto, è la prima forma di dignità di ciascun essere umano. Non lasciamo che queste persone rimangano solo un numero, ridiamo loro un nome. Ti chiediamo un atto di nominazione. Dona simbolicamente il tuo nome a un numero e così ridarai dignità a un essere umano sfortunato. È semplice, basta scrivere il tuo nome a fianco del numero progressivo che appare sul monitor. Il tuo sarà un grande gesto di umanità.

PARTECIPA PURE TU