La voce di Maria Dolens

“Ciò che è vero al di qua dei Pirenei non è spesso più vero al di là”. Lo diceva Pascal commentando l'uso di dividere gli Stati con linee immaginarie. «Si può dar cosa più spassevole di questa: che un uomo abbia il diritto di ammazzarmi solo perché abita sull'altra riva del fiume e il suo sovrano è in lite con il mio, sebbene io non lo sia con lui?». Una riflessione aspra sul ruolo del confine, quell'oggetto misterioso che nel contempo ci separa e ci unisce, e che di fronte all'emergenza di questi giorni appare ininfluente. Poi ci sono le stirpi senza terra, che proprio per questo spesso vengono dimenticate. Non dalla Campana però, che dieci anni fa ha accolto la bandiera di Rom e Sinti, che non hanno un territorio ma hanno una lunga storia. Non ci sono molti luoghi dove sventola il vessillo “di un popolo da sempre in movimento, i cui membri sono divisi da grandi distanze, eppure orgogliosi di riconoscersi in un’unica bandiera”, come disse in quell'occasione il reggente Alberto Robol. È più facile affidarsi al confine, che ci da sicurezza, ci aiuta a capire dove finiamo “noi” e cominciano “loro”, ci definisce, ci dice chi siamo, ed eventualmente ci da la possibilità di sparare a qualcuno che vive dall'altra parte del fiume. Non dal Colle di Miravalle però. Orecchie aperte alle 21.30.

Marcello Filotei

5 Aprile 2020

Leggi tutti i numeri

Subscribe to our newsletter

When you submit the form, check your inbox to confirm your subscription

Opening Times and Information

FONDAZIONE OPERA CAMPANA DEI CADUTI

Colle di Miravalle - 38068 Rovereto
Telephone: (0039) 0464.434412 - (0039) 0464.434394
Fax:(0039) 0464.434084
E-mail: info@fondazioneoperacampana.it

Open continuously every day:

November to February: 9.00 - 16.30
March and October: 9.00 - 18.00
April to September: 9.00 - 19.00
Open Easter Sunday and Monday

Evening opening: : Friday 16 June to Friday 15 September for the ringing: 21:00-22:00 The Bell is closed to the public on

The Bell is closed to the public on 25 December and 1 January. In the winter months, in the event of particularly adverse weather conditions, please call to check the museum is open.

Last entry 30 minutes before closing time.

The Bell rings every day:

at 21:30 during summer time, 20:30 during solar time.
It also rings at 12.00 on Sundays

NB: During the winter, when the temperature approaches 0°, the Bell will not be rung to avoid it being damaged.

TICKET INFORMATION:

  • full: 4,00 euro ( + 18)
  • reduced: 2,00 euro
    -     age 6-17 -  disabled + carer    -  journalists
    -     members of religious organisations
     -     armed forces in civilian dress (with ID)
  • Reduced: 3,00 euro
    -     per person for a minimum of 20 paying adults
  • Free entry:
    -     Armed forces in uniform        -  Coach drivers
    -     Tour guides                            -  Civil service officials
    -     Trentino Guest Card holders        -  Museum Pass holders
    -     I'mart Card holders                 -  Teachers (2 per class)
    -     Professional Aritst Card-AIAPI/UNESCO

MEDIA

Photogallery Videogallery

Projects

                        

Back to Top