Venerdì 25 maggio alle 18 Padre Federico Lombardi, attuale Presidente della Fondazione Ratzinger ed ex direttore dei principali media vaticani, parlerà in una Lectio magistralis sul senso della comunicazione nella complessa realtà contemporanea.

Il titolo della conferenza è “Perché e cosa comunicare”. Ci si ferma spesso a discutere sulle vecchie e nuove tecnologie ma ci si dimentica di considerare il senso della nostra comunicazione. Il nostro modo di operare può dividere o unire, aspirare alla verità o a costruire falsità, portare i fruitori al bello –e al buono- oppure mostrare le brutture per aumentare l’attenzione e vendere di più. La relazione di Padre Lombardi è indirizzata a tutti noi, perennemente connessi con i nostri dispositivi mobili dei quali non riusciamo più a liberarci, ma anche a chi si occupa direttamente di informazione, perché non dimentichi la responsabilità.

Federico Lombardi, oltre a presiedere il consiglio di amministrazione della Fondazione Joseph Ratzinger – Benedetto XVI, ha gestito la comunicazione vaticana durante grandi crisi internazionali. E’ stato direttore della Sala Stampa della Santa Sede dall’11 luglio 2006 al 31 luglio 2016. Nel 1990 è stato nominato direttore dei programmi della Radio Vaticana per poi diventarne direttore generale dal 2005 al 2016. Dal 2001 al 2013 è stato anche direttore generale del Ctv, il Centro televisivo vaticano.