• Fai click sull'immagine per partecipare

Lunedì 21 settembre si celebra la Giornata Internazionale della Pace dell'ONU

Anche quest'anno la Fondazione Campana dei Caduti aderisce all'iniziativa delle Nazioni Unite

 

Per la Giornata Internazionale della Pace 2020 la Campana dei Caduti di Rovereto si tingerà di blu. L'illuminazione serale richiamerà il vessillo dell'ONU, organizzazione che nel 1981 ha promosso e istituito questa giornata dove in tutto il mondo si organizzano iniziative per sollecitare e sensibilizzare un modo di vivere senza conflitti in un contesto, al contrario, dove guerre e violenza si registrano ancora in troppi luoghi del nostro pianeta. Rovereto Città della Pace ribadirà ancora una volta il proprio impegno nella costruzione di un mondo migliore attraverso questa iniziativa promossa dalla Fondazione Campana dei Caduti. al Colle di Miravalle alle ore 10.30.

“La giornata del 21 settembre – afferma in una nota il Reggente della Fondazione, Alberto Robol, ricorda due eventi vivi, eloquenti e intimamente collegati anche se questo non appare superficialmente: il settantunesimo anniversario dell'istituzione del Consiglio d’Europa e l’anniversario della giornata della Pace, voluta dall’ ONU agli inizi degli anni Ottanta del secolo scorso. Entrambi questi eventi vengono ricordati dalla Fondazione Campana dei Caduti per la pace in tutto il mondo in tutti i tempi. La triade Consiglio d’Europa, Nazioni Unite e Maria Dolens costituisce un tutt’uno unico che trascende le cose del mondo con le sue divisioni, lacerazioni, disumanità. Maria Dolens è l’apice di questa triade, per la sua universalità e storicità, a lei è preclusa ogni conflittualità riaffermando sempre e comunque l’unità dell’umanità, nella sua profondità di vita, di sentimenti, di valori, di costume, Maria Dolens riassume naturalmente ciò che è proprio del Consiglio d’Europa e delle Nazioni Unite”.

Il tema scelto dall'ONU per la Giornata Internazionale della Pace 2020 è “Shaping Peace Together”, che possiamo tradurre con “Creiamo la Pace Insieme”. Quest’anno il tema scelto dalle Nazioni Unite rispecchia la situazione attuale dove siamo tutti impattati dalla pandemia da Covid-19 e dove, quindi, il nemico che dobbiamo affrontare è uguale per tutti e solo uniti possiamo proteggere noi stessi e gli altri. Nel marzo scorso il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, ha invitato tutte le parti in conflitto a deporre le armi e concentrarsi sulla battaglia contro questa pandemia globale senza precedenti. Sebbene il messaggio sia destinato alle parti armate, sono necessarie anche solidarietà e cooperazione transfrontaliera, settori e generazioni per vincere questa nuova lotta contro la peggiore crisi di salute pubblica del nostro tempo. Mentre lottiamo per sconfiggere COVID-19, la voce di tutti è più importante che mai. In questi tempi difficili di allontanamento fisico, questa Giornata internazionale della pace sarà dedicata alla promozione del dialogo e alla raccolta di idee. Il mondo sarà invitato a unirsi e condividere pensieri su come superare questa tempesta, guarire il nostro pianeta e cambiarlo in meglio. Anche se potremmo non essere in grado di stare uno accanto all'altro, possiamo ancora sognare insieme.

 

 

“Con la Giornata Internazionale della Pace si chiede alle parti in conflitto dovunque nel mondo di deporre le armi e cooperare per l’armonia.

Mentre il COVID-19 continua a infuriare, questo appello è più importante che mai. Ciò spiega la mia richiesta di un cessate il fuoco globale lo scorso marzo.

Il nostro mondo si trova a fronteggiare un nemico comune: un virus letale che sta causando sofferenze immense, distruggendo famiglie, contribuendo all’inasprimento delle tensioni e all’ulteriore peggioramento di situazioni di sicurezza gia’ precarie.

Il tema della Giornata di quest’anno e’ “Modellare insieme la pace.”

In tale spirito, e per celebrare il proprio 75mo anniversario, le Nazioni Unite stanno riunendo i cittadini del mondo in una conversazione globale su come dare forma al nostro futuro e alla pace in tempi difficili.

In questi giorni di distanziamento fisico, possiamo non essere in grado di stare vicini uno accanto all’altro. Tuttavia, occorre restare uniti per la pace.

Insieme, so che possiamo farcela, e ce la faremo, a costruire un mondo piu’ giusto, sostenibile e equo.”

https://unric.org/it/il-segretario-generale-messaggio-per-la-giornata-internazionale-della-pace/

Iscriviti alla nostra newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Orari e Info

FONDAZIONE OPERA CAMPANA DEI CADUTI

Colle di Miravalle - 38068 Rovereto
Telefono: (0039) 0464.434412 - (0039) 0464.434394
Fax:(0039) 0464.434084
E-mail: info@fondazioneoperacampana.it

Orario di visita continuato tutti i giorni:

Da novembre a febbraio: 9.00 - 16.30
Marzo e ottobre: 9.00 - 18.00
Da aprile a settembre: 9.00 - 19.00
Pasqua e Pasquetta aperto

Apertura serale: dal 15 giugno al 15 settembre 21.00-22.00 per assistere al suono della Campana delle 21.30


Ultimo biglietto d'entrata mezz'ora prima della chiusura.

La Campana suona ogni giorno:

alle ore 21.30 con ora legale, alle 20.30 con ora solare.
La domenica suona anche alle 12.00

NB: Nel periodo invernale, con temperature prossime allo 0°, la Campana non verrà fatta suonare per evitare che si danneggi.

INFORMAZIONI BIGLIETTO:

La visita può variare dai 30 ai 60 minuti circa, a seconda delle preferenze dei visitatori e comprende:

  • Visione di un filmato in cui si ripercorre la storia di Maria Dolens (durata: 18 minuti)
  • Mostra permanente “Il mondo alla Campana”
  • Accesso all’area monumentale della Campana attraverso il viale delle Bandiere
  • Accesso Al Tunnel della Memoria.

I visitatori possono muoversi liberamente, senza obbligo di guida. La visita guidata è disponibile su richiesta e prenotazione.

Il biglietto di ingresso costa 4€ per gli adulti, 2€ per i ragazzi dai 6 ai 18 anni, ingresso gratuito per i bambini al di sotto dei 6 anni, per i gruppi superiori alle 20 persone il costo del biglietto è 3€ a persona, capogruppo e autista gratuiti.
Nel caso di visita guidata, si richiedono 2€ aggiuntivi per persona: totale 6€ per gli adulti, 4€ per i ragazzi dai 6 ai 18 anni. Entrata gratuita per il capogruppo e per l’autista.

Nel caso scegliate di visitare la Campana dei Caduti in autonomia, non è richiesta alcuna prenotazione.
Se, invece, voleste richiedere una visita guidata, vi chiediamo di contattarci per valutare la disponibilità dei nostri operatori.

MEDIA

Photogallery Videogallery

Progetti

                        

Back to Top