• Fai click sull'immagine per partecipare

Sabato 24 ottobre la cultura unita per costruire un futuro di pace:

musei aperti fino alle 24

Sulla bandiera dell’Onu ci sono due rami d’ulivo e una mappa del mondo su sfondo blu, il colore della pace. E proprio di blu si colorerà Rovereto nella notte del 24 ottobre, in occasione della Giornata che celebra il settantacinquesimo anniversario dell'entrata in vigore dello Statuto delle Nazioni Unite.

Un’iniziativa nata nell’ottica di rinsaldare il legame tra il Palazzo di Vetro e una città che, grazie alla sua Campana, è sempre più presente nello scenario diplomatico internazionale. Per questo, e per la prima volta, tutte le realtà museali della Città della Quercia si sono riunite attorno allo slogan costruiamo il nostro futuro insieme.

Ci saranno tutti i musei aperti con ingresso gratuito dalle 18 alle 24 e le principali attrazioni si tingeranno di blu.

Gli enti museali, coordinati dall’Apt Rovereto e Vallagarina, si sono messi in rete per offrire una serata veramente indimenticabile.

La Campana dei Caduti, sarà aperta in via straordinaria e con ingresso gratuito dalle 18 alle 24. Sul Colle di Miravalle sono previste proiezioni a tema all’interno della sede, di alcuni articoli della Carta delle Nazioni Unite e della dichiarazione Universale dei Diritti Umani, oltre a frasi pronunciate da Premi Nobel per la Pace. Sarà inoltre possibile visitare la mostra “Human Rights? #The Future’s Shape I Women will save the world” che propone opere di 131 artisti provenienti da 31 nazioni. Sono previsti infine collegamenti dai circoli Trentini nel mondo di Argentina, Paraguay, Brasile, Uruguay, Stati Uniti, Belgio, che hanno deciso di portare il loro contributo alla “Notte blu” raccontando la loro attività come “ambasciate della Campana nel mondo”. Alle 21.30 la diretta streaming sulla pagina Facebook della Campana con i 100 rintocchi di Pace di “Maria Dolens”.

Aperto fino a mezzanotte, il Mart propone sei speciali visite guidate, notturne e gratuite, alla mostra dell’anno: “Caravaggio. Il contemporaneo”. Partenza ogni ora, primo ingresso alle 18, ultimo alle 23. Le visite sono pensate per piccoli gruppi, prenotazione obbligatoria via mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o via telefono 0464.454240 (dalle 10 alle 18).

Anche la Casa d’Arte Futurista Depero propone uno speciale After Hour al Museo: ingresso gratuito dalle 18 alle 20. Ingressi contingentati, prenotazione obbligatoria tramite il sito del museo www.mart.tn.it


Il Museo della Città sarà aperto con ingresso gratuito dalle 18 alle 22. Dalle 20 alle 22 la

Fondazione Museo Civico proporrà “Guarda che Luna!”, l’osservazione del cielo a cura dell'area astronomia. Alle 20.00, 20.30 e 21.00 sono organizzate le visite guidate gratuite.


Il Museo Storico Italiano della Guerra garantirà l’apertura con ingresso gratuito alle Sale dedicate all’Ottocento e alla Prima guerra mondiale dalle 17:30 alle 20. Sarà possibile visitare la mostra “Iraq: una ferita aperta Giles Duley per Emergency”, con la presenza dei volontari del gruppo Emergency di Trento.

Alle 18 c’è il reading teatrale “Una guerra da niente” e alle 18:30 la visita guidata al museo.


Alle 23 è in programma un trekking culturale notturno in città con ritrovo sotto il porticato del Palazzo del Ben - Conti d’Arco in Piazza Rosmini e l’ingresso al Teatro Zandonai allo scoccare della mezzanotte.


Per tutte le iniziative e le visite è obbligatoria la prenotazione. L’evento si svolgerà nel pieno rispetto delle disposizioni sanitarie previste: uso della mascherina obbligatorio, entrate contingentate e mantenimento distanza di sicurezza.

A tingersi di blu saranno la Campana dei Caduti, il Mart, il Museo della Città, il Museo della Guerra, il Teatro Zandonai e la Fontana di Piazza Rosmini, per un suggestivo colpo d’occhio che renderà ancora più esclusiva la cornice cittadina.

Info e dettagli su visitrovereto.it e sui portali dei musei che aderiscono all’iniziativa

 

 

Prenotazione obbligatoria

Telefono: 0464434412

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Orari e Info

FONDAZIONE OPERA CAMPANA DEI CADUTI

Colle di Miravalle - 38068 Rovereto
Telefono: (0039) 0464.434412 - (0039) 0464.434394
Fax:(0039) 0464.434084
E-mail: info@fondazioneoperacampana.it

Orario di visita continuato tutti i giorni:

Da novembre a febbraio: 9.00 - 16.30
Marzo e ottobre: 9.00 - 18.00
Da aprile a settembre: 9.00 - 19.00
Pasqua e Pasquetta aperto

Apertura serale: dal 15 giugno al 15 settembre 21.00-22.00 per assistere al suono della Campana delle 21.30


Ultimo biglietto d'entrata mezz'ora prima della chiusura.

La Campana suona ogni giorno:

alle ore 21.30 con ora legale, alle 20.30 con ora solare.
La domenica suona anche alle 12.00

NB: Nel periodo invernale, con temperature prossime allo 0°, la Campana non verrà fatta suonare per evitare che si danneggi.

INFORMAZIONI BIGLIETTO:

La visita può variare dai 30 ai 60 minuti circa, a seconda delle preferenze dei visitatori e comprende:

  • Visione di un filmato in cui si ripercorre la storia di Maria Dolens (durata: 18 minuti)
  • Mostra permanente “Il mondo alla Campana”
  • Accesso all’area monumentale della Campana attraverso il viale delle Bandiere
  • Accesso Al Tunnel della Memoria.

I visitatori possono muoversi liberamente, senza obbligo di guida. La visita guidata è disponibile su richiesta e prenotazione.

Il biglietto di ingresso costa 4€ per gli adulti, 2€ per i ragazzi dai 6 ai 18 anni, ingresso gratuito per i bambini al di sotto dei 6 anni, per i gruppi superiori alle 20 persone il costo del biglietto è 3€ a persona, capogruppo e autista gratuiti.
Nel caso di visita guidata, si richiedono 2€ aggiuntivi per persona: totale 6€ per gli adulti, 4€ per i ragazzi dai 6 ai 18 anni. Entrata gratuita per il capogruppo e per l’autista.

Nel caso scegliate di visitare la Campana dei Caduti in autonomia, non è richiesta alcuna prenotazione.
Se, invece, voleste richiedere una visita guidata, vi chiediamo di contattarci per valutare la disponibilità dei nostri operatori.

MEDIA

Photogallery Videogallery

Progetti

                        

Back to Top